Principali compiti e funzioni

Contro le sanzioni disciplinari previste dal DPR 249/98 e 235/2007 (Statuto delle studentesse e degli studenti) e riportate dal Regolamento di Istituto, è ammesso ricorso da parte dei genitori o di chi vi abbia interesse, entro 15 giorni dalla loro irrogazione, all’apposito Organo di Garanzia interno alla scuola che decide nel termine di 10 giorni.

Composizione

L’ORGANO DI GARANZIA interno alla Scuola, di cui all’art. 5 dello Statuto delle studentesse e degli studenti, è costituito ed è presieduto dal Dirigente Scolastico che ne è membro di diritto ed è composto, inoltre, da:

  • n.2 docenti designati dal Consiglio d’Istituto.
  • n.2 rappresentanti eletti dai genitori della Scuola Secondaria di primo grado e due supplenti in caso di assenza degli eletti o di incompatibilità (qualora faccia parte dell’Organo di Garanzia lo stesso soggetto che abbia irrogato la sanzione).

Sono candidati tutti i genitori di classe della Scuola Secondaria di I grado.

Membri

  • Interdonato Enza  – Dirigente Scolastico (Membro di diritto)
  •   – Genitore
  •  – Genitore
  •  – Genitore (membro supplente)
  •  – Genitore (membro supplente)
  •  – Docente

I componenti dell’ORGANO di GARANZIA sono in carica per la stessa durata del Consiglio di Istituto, quindi con durata triennale.